Le decisioni del prossimo Governo saranno quelle giuste?

📌 7 Febbraio 2021

Risultato immagini per draghi e mattarella

Nella vita, lo sappiamo, ci tocca prendere delle decisioni: andare o no a quella festa, comprare una macchina nuova o usata, pagare l’affitto o fare un mutuo. Prendere decisioni è una cosa che fa anche (e soprattutto) chi governa il nostro Paese, non senza un grosso carico di rischi: perché in questo caso, le decisioni prese influenzeranno la vita di milioni di cittadini. Da quasi un anno le decisioni dei nostri politici ci stanno toccando più del solito, forse troppo. E adesso che Mattarella ha dovuto prendere la sua, di decisione, ci sarebbe da augurarsi sia quella giusta.

👉🏼 Ma esistono decisioni giuste “in assoluto”? Decisioni che sono corrette per forza di cose? In altre parole, esistono decisioni perfettamente razionali?

Anche prendere una decisione ha le sue regole. In genere, nessuno di noi prende una decisione importante così come viene, senza pensarci su. Solitamente facciamo il meglio che possiamo per prendere la decisione più “razionale”, più sensata. Ma allora come si spiegano quelle che ci sembrano delle grandissime scemenze, in cui siamo costantemente immersi, e che la pandemia sembra avere ancor più amplificato?

👉🏼 Prima di tutto, potremmo dire molto per capire se esiste effettivamente una decisione più razionale delle altre, dal momento che ognuno di noi, essendo umano, oltre che di ragione è fatto anche e soprattutto da emozioni “calde”. Con tutta probabilità, ognuno di noi riconosce a sé stesso dei momenti di irrazionalità, dettati dall’istinto più che dalla ragione, e lo stesso succede per i politici. Che ruolo hanno le emozioni nelle decisioni (grandi o piccole che siano) che prendiamo ogni giorno? Sono proprio loro che ci spingono ad agire a volte in modo insensato. Hanno la grande capacità di “corrompere” le nostre scelte, ancora prima che sia concretamente possibile per noi fare un’analisi razionale dei fatti.

👉🏼 Anni di ricerche ci dicono che prendiamo decisioni “senza senso” durante i momenti di maggiore emotività o, per dirla in altre parole, quando siamo sotto stress. Spesso, emozioni spiacevoli che non riusciamo a controllare come la rabbia, ci spingono ad agire più per alleviare il nervosismo del momento, che non dopo aver correttamente ragionato sul problema. Le emozioni, quindi, possono farci sbagliare mettendoci “fretta” e rendendoci impulsivi; ma non è sempre così.

👉🏼 Da alcune ricerche più recenti, sembrerebbe che l’ansia a volte può al contrario spingerci a passare in dettaglio i problemi in modo più attento e razionale. Le emozioni quindi possono anche aiutarci a pensare e a riflettere su un problema da diversi punti di vista, prima di decidere cosa fare.

Ma allora quando le emozioni ci aiutano, e quando no? Dopo aver letto questo articolo, vi aiuteranno! 😂 Scherzi a parte, se sappiamo che le emozioni ci fanno sbagliare, probabilmente la prossima volta che staremo per prendere una decisione in un momento di rabbia, ci fermeremo qualche istante a chiederci se abbiamo saltato qualche tappa, o se abbiamo valutato per bene tutto il problema.

In conclusione, voglio lasciarvi con una domanda: secondo voi, i nostri politici stanno prendendo le loro decisioni sulla spinta delle emozioni del momento (che sicuramente influiscono e non poco), oppure sono capaci di usarle per ragionare di più e meglio sui problemi che ci circondano? Ai posteri l’ardua sentenza.

Voi cosa ne pensate?

© G.Manoni


Ascolta anche l’intervista dove ne parlo, è qui sotto! 👇🏼

Classificazione: 1 su 5.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: